Home Le nostre Chiese San Quirico
San Quirico
PDF Stampa E-mail

Lato frontale della chiesa di san QuiricoE' la chiesa più antica di Castel Madama. Tracce che fanno intuire l'esistenza della chiesa si trovano in documenti dell'anno 958, e nel "Regesto della Chiesa Tiburtina" appare il 10 dicembre 992 d.c.

E' stata costruita come luogo di culto per i pastori residenti nelle casupole antistanti la Chiesa e per i contadini e i pastori sparsi nelle terre circostanti.

Sembrerebbe che la venerazione di San Quirico e di Santa Giuditta martiri per la fede cristiana, sia stata introdotta da Santa Silvia che donò l'intera "Massa Empolitana" al monastero di Subiaco nell'anno 594.

La Chiesa ha una forma a capanna con un unica navata aventi misure 13X8mt.

Per diversi secoli rimase spoglia finchè nel tardo XVI secolo, su probabile commissione dei Farnesi, i Fratelli Zuccari affrescarono la parete dietro l'altare sacro con il "Divi Quirici et Judictae sacellum".

All'interno della Chiesa si trova l'altare di Sant'Isidoro patrono degli aratori, che annualmente durante la festa del santo si contendevano la vittoria nella "gara del solco".

La chiesetta ha avuto nella sua storia momenti travagliati, infatti nel tempo è stato innalzato il pavimento e rinforzato tre delle quattro pareti, fu risistemato più volte il tetto, restaurati gli affreschi il tutto nell'arco di tre secoli, dal 1632 ad oggi.

Gli ultimi lavori di restauro e ristrutturazioni sono stati effettuati nel 1987 rinnovando l'intera copertura e nel 1996 in cui si è fatta la manutenzione delle opere murarie ed artistiche.

Presumibilmente, l'aspetto esterno della chiesa è rimasto identico fin dalle origini e comunque certamente l'aspetto odierno coincide con quello che aveva nel 1500. Testimonianza di ciò si rintraccia nell'affresco che si trova nella chiesa di San Sebastiano Martire in cui sullo sfondo si nota l'edificio di san Quirico con la forma a capanna e la torre campanaria sul tetto.

 


 




Powered by Joomla!. Designed by: free joomla templates VPS hosting Valid XHTML and CSS.