Home Confraternite SS.mo Sacramento
SS.mo Sacramento
PDF Stampa E-mail

La fondazione della Confraternita del SS.mo Sacramento di Castel Madama

 

La Venerabile Compagnia del SS.mo Sagramento della Terra di Castel S.Angelo MAdama nasce ufficialmente il 29 aprile 1609, come si legge in calce al primo Statuto rogato e confermato dal Vicario Generale del Vescovo di Tivoli Celius Carpini.

Probabilmente l'emanazione dello Staturo rappresenta soltanto la legittimazione di una serie di attività di preghiera e di carità che, perdurando in maniera scoordinata o comunque spontanea forse già da molti anni, avevano necessità di una maggiore definizione e di un più preciso inquadramento sia dal punto di vista giuridico che politico, vale a dire dei rapporti tra la Confraternita stessa e l'Ente pubblico, la Comunità di Castel S. Angelo.

L'ufficializzazione dell'esistenza di questo gruppo di laici dediti alla preghiera e alla vivificazione della fede per mezzo delle opere avviene in un periodo, quello di poco suvvessivo alla conclusione del Concilio di Trento, in cui proprio in base ai dettami tridentini, in tutte le Diocesi viene stimolata e favorita l'istituzione di questo tipo di aggregazioni.

Contemporaneamente a quella di Castel Madama, nascono infatti in tuta Italia moltissime altre Confraternite del SS.mo Sacramento, insime ad altretante aggregazioni dei carattere devozionale denominate Confraternite del Carmine e del Rosario.

L'Attributo "venerabile" che nello Statuto di fondazione precede la denominazione della Confraternita ne attesta il carattere prettamente religioso.

Esso infatti non è un semplice aggettivo sostituibile con altri, bensì un preciso indicatore della natura giuridica dell'associazione, che fa comprendere immediatamente la sua appartenenza alla sfera ecclesiastica.

La Confraternita del SS.mo Sacramento non era la sola ad operare a Castel Madama in quel periodo storico.

Accanto ad essa infatti, in un contesto di pesante difficoltà economica e di smarrimento esistenziale e spirituale della popolazione, anche altre realtà associative di varia natura esplicavano un riolo rilevante di ammortizzatore sociale e di sostegno algi elementi più bisognosi: il Monte di Pietà aveva cessato di esistere soltanto pochi anni prima, il Monte Frumentario era in piena attività così come il Venerabile Ospedale di San Sebastiano

 




Powered by Joomla!. Designed by: free joomla templates VPS hosting Valid XHTML and CSS.